Cartelle Esattoriali: ecco la nuova Rottamazione

SOVRAINDEBITAMENTO

Il 30 Aprile è il termine fissato per presentare la domanda di adesione alla nuova “tregua fiscale” e copre un periodo che va dal 2000 al 30 giugno 2022 con diverse soluzioni.

Per 19 milioni di persone sarà possibile ridurre o annullare i propri debiti con l’erario e non solo.

L’agenzia delle entrate ha messo a disposizione sul suo sito un link (www.agenziaentrateriscossione.gov.it) per inviare l’adesione.

Sarà un’operazione imponente realizzata grazie al recupero di somme imputate ad evasione.

Quali Cartelle saranno stralciate?

Quelle di importo fino ai 1000 euro ed emesse tra il 2000 e il 2015.

Il 27 l’Agenzia ha pubblicato sul sito una circolare “ominibus” che chiarisce meglio i parametri e le somme che rientrano nella rottamazione quater, ma intanto coloro che sanno di avere i requisiti per rientrare nella procedura possono presentare domanda accedendo all’area online del sito dell’AgE semplicemente allegando i propri documenti o loggandosi tramite SPID, CNS o CIE. Bisognerà prestare molta attenzione ai passaggi della procedura online.

Il comunicato stampa con le indicazioni di massima è consultabile a questo link https://www.agenziaentrate.gov.it/portale/web/guest/cs-27-gennaio-2023

Specialisti nel Sovraindebitamento, chiedi info qui